×

Abbazia di Santa Cecilia della Croara-Bologna

SAN LAZZARO DI SAVENA

Sulle colline a sud di San Lazzaro di Savena, all'ombra di maestosi pini domestici, sorge l’Abbazia di Santa Cecilia della Croara. Era parte di un antico convento dal quale dipendevano poderi e oratori dei dintorni; oggi rimane il piccolo chiostro annesso alla chiesa. Dal piazzale si può scorgere un bel panorama su Bologna e la pianura. L'insieme di costruzioni, comprendente la chiesa, il chiostro, l'ex convento, il campanile e ciò che resta del piccolo camposanto, è stato proclamato Monumento messaggero di una cultura di pace dall’Unesco. Non si conosce la data di costruzione della chiesa; il primo documento ufficiale che ne attesta l’esistenza è datato 14 novembre 1095. Delle opere d’arte in esso contenute oggi rimangono pochi, ma pregevoli esempi, fra i quali spiccano una Via Crucis in cotto policromo del XVII sec., due quadri del Mastelletta (uno rappresentante Santa Cecilia sull’altare maggiore e l’altro San Girolamo), un dipinto della scuola di Guido Reni rappresentante Sant'Antonio da Padova e una bella pala con Gesù bambino e un angelo, attribuito ad Annibale Carracci. In sacrestia si conserva un’interessante statua in cotto del XV sec. rappresentante Santa Cecilia. Durante il periodo estivo il chiostro dell'abbazia è la cornice di concerti di musica classica.

Fonte:turismoinpianura.cittametropolitana.bo.it

Via Croara, 21, 40068 San Lazzaro di Savena BO